Come purificare la pelle del viso a casa

Come purificare la pelle del viso a casa

Vuoi un viso perfetto, fresco, tonico e pulito? Vuoi un volto a prova di foto anche senza make-up? Leggi qui, ti proponiamo come purificare la pelle del viso a casa, impostando una beauty routine. Settimana dopo settimana vedrai la grana assottigliarsi, l’idratazione aumentare e le impurità… sparire quasi del tutto. Prova subito!

Ecco cosa ti occorre a portata di mano

Come tutte le cose, anche la routine per purificare la pelle del viso va consolidata. Se continui a rimandare, la pelle liscia e vellutata rimarrà solo un sogno. Se invece sai cosa devi avere a portata di mano e soprattutto come usare i prodotti, anche questa diventerà una sana abitudine e il tuo viso non potrà che ringraziarti. Quindi, via: ecco cosa mettere sul ripiano del bagno, a portata di mano.

  • Una fascia per capelli, per avere “campo libero” dalla fronte in giù
  • Un vaporizzatore di acqua (tipo sauna facciale), per aprire i pori e favorire i trattamenti succesivi
  • Un latte detergente delicato più adatto a te
  • Uno scub viso adatto al tuo tipo di pelle, per esfoliare e rimuovere le cellule morte, danneggiate e le impurità profonde
  • Un tonico, per restringere i pori dopo la pulizia
  • Una crema idratante rigenerativa

Scegli solo prodotti di alta qualità e che siano compatibili con il tuo tipo di pelle, non aggressivi e non disidratanti (se un prodotto ti dà la sensazione di “pelle secca” dopo l’applicazione, non va bene).

Come purificare la pelle del viso a casa: la tua beauty routine settimanale (e giornaliera)

Come purificare la pelle del viso a casa: la tua beauty routine settimanale (e giornaliera)

Adesso che sai cosa acquistare (a proposito, prova delle confezioni mono-uso o dei campioncini gratuiti per individuare i prodotti consoni), ecco come usare i prodotti per ottenere una pelle pura, liscia e tonica. Un poco alla volta. Appunto: non lo abbiamo scritto, ma la costanza è un altro “prodotto” che devi “acquistare”. Senza, infatti, i risultati non saranno quelli sperati, neanche con i migliori prodotti del mondo.

Partiamo dal presupposto che pelle unta (o secca), pori dilatati, effetto lucido e via discorrendo sono frutto anche di impurità che sedimentano sulla pelle del viso e non vengono accuratamente rimosse. Spesso sciacquiamo solo il viso oppure rimuoviamo il make-up con un batuffolo di cotone e latte detergente. Non basta. Settimana dopo settimana lo sporco sedimenta e impedisce alla pelle di respirare correttamente.

Quindi cosa fare? Se vuoi sapere come purificare la pelle del viso a casa, ecco cosa devi fare.

1) Una volta/due volte alla settimana

Metti la fascia per allontanare i capelli e strucca il viso. Sciacqualo bene e tamponalo per asciugare. Poi dedica 10 minuti a fare un bagno di vapore o “sauna facciale” con l’apposito apparecchio (puoi acquistarlo anche online per poche decine di euro). Il vapore è il tuo alleato numero uno per una pulizia profonda del viso. Infatti la sua azione, in una decina di minuti, aiuta i pori ad aprirsi rilasciando le impurità e preparando la pelle a ricevere il trattamento successivo (il cui effetto verrà potenziato). E’ importante dirigere sul viso un getto di vapore alla giusta temperatura, per evitare ustioni (certo!) ma anche per evitare di irritare la pelle con vapore troppo caldo. Per questo una macchina per la “sauna facciale” è da preferire alla classica pentola con l’acqua: il vapore esce in pochi secondi, alla temperatura perfetta e dura esattamente 10-15 minuti, il tempo necessario ad aprire i pori.

Dopo la sauna puoi fare uno scrub purificante oppure mettere una maschera tipo peel-off o una maschera di argilla (azione esfoliante). Asporterai così tutte le impurità. Alla fine, applica un tonico astringente per chiudere i pori o in alternativa un siero viso. Concludi il trattamento con la tua crema idratante. La pelle del viso adesso è veramente pulita.

2)  Tutti i giorni

Non dimenticare, tutti i giorni, di eseguire la tua beauty routine almeno una volta, preferibilmente la sera.

  • Metti la fascia per capelli
  • Rimuovi il trucco con il latte detergente
  • Risciacqua il viso con acqua tiepida e tampona per asciugare
  • Metti il tonico/siero/crema
  • Metti una crema specifica per il contorno occhi se lo ritieni necessario
  • Bevi (durante la giornata) molta acqua

E la mattina dopo, prima di truccarti (o anche se non usi il make-up) applica un filtro solare sulla pelle del viso prima di uscire. Fallo in primavera e in estate, ma sarebbe meglio tutto l’anno e anche in città. Il filtro solare porteggerà la tua pelle da scottature, disidratazione e macchie, senza inficiare sull’abbronzatura.

Come purificare la pelle del viso a casa: la tua beauty routine settimanale (e giornaliera)

Adesso sai come purificare la pelle del viso: mettiti subito all’opera

Anche se il trattamento a casa non sostituisce i trattamenti professionali in salone, è un contributo irrinunciabile per la tua bellezza. Potenzia gli effetti dei trattamenti estetici e settimana dopo settimana ti restituirà una pelle levigata, pura, pulita e idratata. Vedrai che pian piano ridurrai anche il make-up!

Mettiti subito all’opera per procurarti i prodotti idonei e necessari ad iniziare. E non dimenticarti assolutamente di una buona bottiglia di acqua al giorno e della… costanza! Presto vedrai cambiamenti positivi che ti aiuteranno a continuare. Buona beauty routine domestica!

Condividi e guadagna Punti

Lascia un commento

Non perderti questi consigli!

Iscriviti e rimani aggiornato, inoltre riceverai un buono sconto del 10% sul tuo primo Acquisto!!!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.