Beauty case: sì ai cosmetici pocket per viaggiare leggeri (e non solo)

Beauty case: sì ai cosmetici pocket per viaggiare leggeri (e non solo)

Tempo di vacanze e leggerezza… ma come far stare tutto in valigia, compreso il beauty case? Se per l’armadio è più difficile, la tua skincare routine, invece, è salva con i cosmetici pocket. Salvaspazio in vacanza, hanno tantissimi vantaggi anche in altre occasioni. Scopriamo insieme i segreti dei cosmetici monodose.

Beauty case: i cosmetici monodose

Piccoli e pratici, spesso venduti in una comoda bustina, sono il modo più semplice con cui prenderti cura di te stessa, dei tuoi capelli e della tua pelle, anche in vacanza.

Poco peso e tanta resa… pardon tanto spazio! Anche per quell’abitino così glam e irrinunciabile, che, altrimenti non saresti riuscita a far entrare nella tua valigia stracolma.

E se viaggi in aereo, niente incubo limitazioni al trasporto dei liquidi e nemmeno rotture accidentali con rischio di dover buttare l’intero bagaglio! Ma sei sicura che i vantaggi finiscano qui? In questo articolo del nostro blog scoprirai benefici ai quali, scommettiamo, non avevi pensato!

Beauty case: la rivoluzione del packaging monodose in 4 punti

Cosmetici pocket nel beauty case di tutti i giorni? Assolutamente sì! Ecco (almeno) 4 motivi per cui il monodose è la scelta migliore sempre.

1) Miglior conservazione del prodotto

Ovvero PAO, Period After Opening. Una volta aperta la confezione del tuo prodotto, ad esempio la tua crema idratante, hai a disposizione un certo lasso di tempo per consumarlo, prima che perda efficacia. O, peggio, generi effetti avversi! Il numero di mesi entro i quali deve essere utilizzato da quando è stato aperto, è indicato dal PAO. Deve essere chiaramente segnalato sulla confezione. E’ facilmente distinguibile per il simbolo a forma di barattolo con all’interno un numero seguito dalla lettera M (espressione di mesi). Le mini taglie non hanno questo svantaggio. Anti spreco e sicura, la monodose è la migliore scelta per il portafoglio e la salute di pelle e capelli!

2) Maggior conservazione del principio attivo e igiene

Soprattutto se in bustine, i cosmetici monodose, hanno il vantaggio di essere aperti e consumati nello stesso momento, senza avanzi e antipatici tappi che non chiudono mai perfettamente (o peggio, si perdono). Il vantaggio che ne deriva è la freschezza di un prodotto nuovo tutti i giorni (o quando se ne ha bisogno). Inoltre, evita l’insorgere della contaminazione batterica.

3) Minor impatto ambientale

Contrariamente a quanto si possa immaginare, se le confezioni sono fatte di materiali biodegradabili, riciclati o riciclabili, l’impatto ambientale dei cosmetici pocket è minore rispetto alle confezioni tradizionali. Anche se spesso controversa (in molti pensano che bustine e mini taglie generino una sovraproduzione di plastica), il packaging monodose in realtà è amico dell’ambiente, non solo se è biodegradabile. La riduzione di peso, infatti, incide anche sul trasporto con la conseguente minor produzione di smog. Qualcosa a cui quasi mai pensiamo, ma che ha un’incidenza importantissima sull’inquinamento: quasi tutto quello che arriva nelle nostre case, infatti, si muove su ruote. Meno peso e più spazio di stoccaggio equivalgono a minori consumi e viaggi. Insomma, anche il pianeta ama i cosmetici pocket. E tu?

4) Minor spazio nel beauty e in valigia

O anche nel borsone della palestra o nella borsa che ti accompagna ogni giorno al lavoro. In una bustina femminile e leggera in cui racchiudere tutti ( ma proprio tutti) i tuoi prodotti essenziali per l’igiene e il make up dopo una lezione in palestra. O per una “rinfrescatina” prima di uscire dall’ufficio per una pizza fra colleghi o una cena romantica. Sempre a portata di mano, senza appesantire borse, borsoni o valigie!

 

Beauty case: cosmetici monodose naturali e bio

E per te che ami cosmetici con formulazioni bio certificate o naturali, niente paura! Sono finiti i tempi delle grandi taglie. Il “mondo pocket” ha creato bellissime confezioni racchiuse in sacchettini preziosi e profumati. Puoi avere in confezioni mini dalle creme, agli shampoo fino ai profumi nella tua fragranza preferita. Passando, ovviamente, per il necessario per il tuo make up. Avrai tutto per la tua bellezza bio e freschissima in ogni momento della giornata o della tua vacanza, in pochissimo spazio!

Un’unica accortezza. Anche qui valgono le regole che si applicano a tutta la cosmesi bio.
Accertati che sulle confezioni siano presenti gli appositi marchi che certifichino la reale provenienza biologica degli ingredienti.

Inoltre non dimenticare che la biocosmesi è altra cosa rispetto ai cosmetici naturali. Questi ultimi si limitano ad utilizzare attivi e composti naturali, ma la loro provenienza potrebbe non essere biologica. Non rispondendo a questi standard, sulla confezione non è presente l’apposito marchio.

Cosmetici pocket: pronta a partire?

Nascosti in piccole bustine bellissime e femminili, i cosmetici pocket assicurano la tua routine quotidiana di bellezza ovunque. In viaggio, in palestra, in ufficio e a casa. Discreti e non invadenti garantiscono spazio e la freschezza di un prodotto come nuovo ogni giorno.

Anche il pianeta li ama. Soprattutto se il packaging è in materiale biodegradabile. Pratici, sicuri e sempre a portata di mano sono una vero rinnovamento nel beauty, in viaggio e nella vita di tutti i giorni Abbraccia anche tu la “rivoluzione dei cosmetici monodose”: pelle e pianeta ti ringrazieranno di sicuro!

Condividi e guadagna Punti

Lascia un commento

Non perderti questi consigli!

Iscriviti e rimani aggiornato, inoltre riceverai un buono sconto del 10% sul tuo primo Acquisto!!!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.