3 Cose che ti dicono perché la crema notte è importante

3 Cose che ti dicono perché la crema notte è importante

Sai perché avere (e mettere) una crema notte è importante per la tua pelle? Te lo spieghiamo in questo post, leggi tutto e poi… corri a comprare la tua!

Durante la notte il riposo aiuta il corpo a rigenerarsi. Mentre tu dormi, infatti, le cellule si attivano per riparare danni, ricaricarsi e rigenerarsi. Una buona crema notte, sia per il viso che per il corpo, favorisce questo processo, perché aiuta a restituire alla pelle:

• Il giusto livello di idratazione
• Il giusto nutrimento

favorendo il ripristino della naturare barriera idrolipidica che durante il giorno è stata messa a dura prova dagli agenti esterni.

Crema notte: a ciascuna la sua (ma mai senza)

Esistono molti tipi di crema notte, tu scegli quella che più si adatta sia al tuo tipo di pelle sia ad eventuali “problemi” che vuoi aiutare a risolvere. Tra le creme notte viso esistono diverse tipologie in base al tipo di pelle:

  • crema notte pelle mista
  • crema notte pelle grassa
  • crema notte pelle secca
  • crema notte antirughe.

 

E poi c’è la crema notte per il corpo, utile soprattutto in caso di esposizione al sole o se vai spesso in piscina (il cloro mette a dura prova l’idratazione della pelle) o se soffri di pelle secca in generale. Se ti stai chiedendo che differenza c’è tra crema giorno e crema notte, ecco una risposta che può interessarti.

La crema giorno è idratante, ma più leggera e spesso ha al suo interno un filtro solare (SPF). La crema notte, invece, è più densa e ricca perché la sua è un’azione rigenerante.

Saltare del tutto la crema notte o usare per la notte la solita crema giorno non è una scelta che premia. La pelle si rinnova continuamente e di giorno è messa a dura prova da sollecitazioni esterne anche molto stressanti (inquinamento, sole, vento, farmaci, ecc.). Aiutarla a ripararsi e rigenerarsi al meglio è possibile solo usando una crema notte. Anche perché, durante le ore notturne, la pelle è molto più ricettiva e quindi gli effetti delle creme che usi vengono notevolmente potenziati. Te ne accorgerai al risveglio.

Ti sembra scomodo andare in giro sempre con due barattoli differenti? Finchè sei a casa, nel tuo bagno, nessun problema. Ma quando viaggi, potrebbe pesarti andare in giro con due (o più) flaconi differenti. Ecco la soluzione: i monodose o i cosmetici da viaggio già pensanti in confezione mini. Meglio non travasare il contenuto di una confezione standard in una più piccola. Oltre a non garantire la perfetta igiene del vasetto, si rischia di indebolire il principio attivo, soprattutto se la confezione grande rimane aperta tanto tempo.

Ma cosa c’è nella crema notte che la rende così speciale

Ma cosa c’è nella crema notte che la rende così speciale?

Le creme notte (sia per viso che per corpo), a differenza delle normali creme da giorno, sono formulazioni più nutrienti in grado di favorire la corretta reidratazione della pelle. Sono perciò a base di:

• acido ialuronico
• acido salicilico
• acido ialuronico
• retinolo
• vitamina E
• ceramidi
• fitoestratti
• polifenoli.

Tutti questi elementi, che puoi trovare leggendo attentamente l’INCI prima di acquistare la tua crema, aiutano i naturali processi rigenerativi della pelle che avvengono durante il sonno. E’ quindi fondamentale, se vuoi mantenere la tua pelle in buona salute, andare a dormire con una buona crema notte. Non solo: molte di loro svolgono una potente azione anti-age, che aiuta la pelle a rimanere più tonica ed elastica, contrastando i segni del tempo.

Non rinunciare alla crema notte: ecco perché

Il terzo paragrafo lo dedichiamo ad un riassunto del perché dovresti includere (anche) una crema notte nella tua routine.

  • L’acqua non evapora, l’idratazione è garantita. La crema notte, grazie alla sua particolare formulazione ricca, crea uno strato protettivo che consente alla pelle di trattenere l’acqua, garantendo un livello di idratazione ottimale
  • Il turnover cellulare accelera. Creme notte a base di principi attivi come acido ialuronico o retinolo danno un vero sprint al rinnovamento cellulare che avviene proprio nelle ore notturne. Così la mattina dopo ti sveglierai con una pelle splendente e libera dalle tossine accumulate durante la giornata
  • Nessun rischio di rimanere “ a secco” la sera. E’ il momento della giornata in cui il grado di disidratazione della pelle è massimo, soprattutto quella del viso provata da ore di make-up e di agenti esterni. Una volta che ti sei struccata o fatta la doccia, applicare la crema notte aiuta subito a riprendere la corretta idratazione.

 

Ti abbiamo convinta? Cerca subito la crema notte che fa per te, non te ne pentirai quando inizierà a far parte della tua beauty routine.

Condividi e guadagna Punti

Lascia un commento

Non perderti questi consigli!

Iscriviti e rimani aggiornato, inoltre riceverai un buono sconto del 10% sul tuo primo Acquisto!!!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.